Convenzione Inps Cessione

By | 15/03/2020

Convenzione inps?

Cessione – cessione del quinto – cessioni del quinto in convenzione inps

 

Oggi i Pensionati Inps o Inpdap Possono richiederre Prestiti a TASSI VANTAGGIOSI grazie alla CONVENZIONE INPS e alla CONVENZIONE ex INPDAP

A chi si rivolge:

Pensionati Inps ex Inpdap  che abbiano una pensione Lavorativa minima di 500,00 euro fino a 85 anni di età

Caratteristiche:

Il prestito viene erogato tramite Cessione del quinto sullo STIPENDIO o PENSIONE e la rata viene detratta in automatico dalla’amministrazione di appartenenza o dall’ente di previdenza sociale per poi versarla all’istituto bancario,  EVITERA’  DUNQUE  QUALUNQUE SPIACEVOLE INCONVENIENTE TIPICO DEI PRESTITI PERSONALI, POTENDO CONSERVARE SEMPRE UN ELEVATO MERITO CREDITIZIO ;

Questo garantisce l’accesso al finanziamento anche in presenza di protesti

Convenzione inps

Destinatari
Possono beneficiare della convenzione i pensionati INPS, ex INPDAP, ex ENPALS che alla scadenza del prestito richiesto non superino gli 80 anni.

Vantaggi della convenzione:
condizioni economiche preferenziali
– massima comodità per il cliente grazie alla gestione telematica della pratica: il cliente non dovrà recarsi presso la sede Inps, ma sarà la Prestitalia a gestire l’istruttoria online con l’Ente previdenziale
– velocità nei tempi di erogazione, garantita dalla gestione online.

 


convenzione inps, cessioni quinto, tasso basso, cessione del quinto dello stipendio

 

Vai nel sito Cessione Quinto Convenzione Inps troverai quello che stai cercando

convenzione inps, cessione del quinto, cessione quinto stipendio

Nel nostro sito molte informazioni: “Cessione Quinto Convenzione Inps” tratta di convenzione inps, cessione, cessioni del quinto, cessioni quinto, tasso basso

click here se non sei reindirizzato automaticamente al

nostro sito.

Cosa deve fare il pensionato

Per ottenere un prestito con cessione del quinto, il pensionato deve prima richiedere  la comunicazione di cedibilità della pensione: un documento in cui viene indicato l’importo massimo della rata del prestito.
La quota cedibile deve essere richiesta personalmente dal pensionato presso qualsiasi Sede Inps e va consegnata alla Banca o alla Società finanziaria con la quale stipulare il contratto di finanziamento.
Nel caso in cui il pensionato, per la stipula del contratto, si rivolga ad un Ente finanziario convenzionato con l’Inps, la comunicazione di cedibilità verrà elaborata direttamente dalla Banca/Finanziaria attraverso un collegamento telematico con l’Istituto stesso, e i tassi di interesse applicati al contratto di prestito saranno più vantaggiosi.

 Cessioni del quinto senza perdere tempoCessioni del quinto senza perdere tempo

cessione del quinto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *